Il diario del vampiro – Il risveglio/La lotta, Lisa Jane Smith

Il diario del vampiro - Il risveglio

Il diario del vampiro - Il risveglio

Questo libro mi è capitato per le mani per colpa di Stephenie Meyer. Eh sì, lo confesso: avevo voglia di vampiri! Qualcuno mi ha consigliato “Il diario del vampiro”, ed eccomi qua. Premetto per maggiore chiarezza che la copia in mio possesso comprende i primi due volumi di questa saga, “Il risveglio” e “La lotta” (l’ho acquistata da Euroclub, ecco spiegato il motivo), quindi tutte le considerazioni e gli accenni di questa recensione riguardano essenzialmente questi primi due capitoli.

Una lettura senz’altro accattivante, per certi versi molto simile a “Twilight”, per altri totalmente diversa. E’ la storia di Elena, bella ragazza corteggiatissima, sempre al centro dell’attenzione, che si innamora  improvvisamente e perdutamente del misterioso nuovo allievo del college, Stefan Salvatore. Da qui una serie di guai, perché Stefan è un vampiro, e quel che è peggio è che ha un fratello, Damon, anche lui vampiro, che lo odia. Il perché… lo scoprirete solo leggendo! Non voglio anticiparvi troppo, anche perché gran parte della storia è incentrata sull’episodo scatenante della faida tra i due fratelli.
Il punto è che Elena sta con Stefan, ma Damon la vuole a tutti i costi. Come andrà a finire?

Indubbiamente c’è molta suspence in questo romanzo, gli eventi si svolgono molto velocemente, e certamente l’atmosfera sa un po’ più di horror rispetto a “Twilight”.
I personaggi nel complesso sono ben costruiti, anche se non mi hanno coinvolta particolarmente. Elena è ben delineata, bella, cocciuta e orgogliosa; trovo un po’ strano il modo in cui si sia innamorata di Stefan, praticamente in un secondo, e a volte mi pare che il suo comportamento sia davvero troppo egocentrico e, a tratti, infantile. Stefan dovrebbe essere il protagonista della vicenda, ma trovo che sia un personaggio troppo poco incisivo per il ruolo che ricopre, tormentato fino al punto di risultare quasi noioso. Suo fratello Damon, al contrario, sembra sia stato disegnato dall’autrice con cura particolare, tanto da lasciarmi pensare che Lisa Jane Smith abbia una certa predilezione per il “fratello cattivo”. Insomma, molto ben concepito nella sua malvagità. Comunque, lo ripeto, non mi sono affezionata granché a questi personaggi, non hanno attirato il mio interesse o la mia simpatia.

Le vicende sono più cruente che non in “Twilight”, per dirla molto semplicemente di sangue ne scorre parecchio! La sensualità in questo romanzo è collegata a doppio filo all’antico rituale del morso sul collo: l’atto di nutrirsi del vampiro viene associato al piacere sensuale, e viceversa. Ad essere sincera questo mi ha quasi disturbata, forse perché a dispetto delle intenzioni dell’autrice l’ho trovato solo piuttosto macabro e molto poco attraente. Ho avuto l’impressione che il fatto di bere il sangue l’uno dell’altra sia inteso come una sorta di “accoppiamento”, e personalmente non ho gradito la metafora.

L’antica leggenda dei vampiri viene gestita molto bene dall’autrice, che riesce a fonderla in maniera omogenea con il mondo moderno. Trovo che la definizione “romanzo gotico” sia piuttosto calzante. La trama è interessante, ben concepita, e lascia il lettore col fiato sospeso. Chi decidesse di imbattersi in questa lettura deve sapere però che i vari libri si concludono piuttosto bruscamente, lasciando la narrazione in sospeso, perciò leggere il seguito diventa imperativo per conoscere il finale della storia.

In conclusione posso dire di aver letto volentieri questo libro, indubbiamente lo consiglierei agli appassionati del genere. Resta da vedere se deciderò di imbarcarmi negli altri romanzi della saga, “La furia”, “La messa nera” e “Il ritorno”. 😉

Antonella Arietano

Lisa Jane Smith, “Il diario del vampiro – Il risveglio”, Newton Compton, 2008
Lisa Jane Smith, “Il diario del vampiro – La lotta”, Newton Compton, 2008

Reblog this post [with Zemanta]

Tags: , ,

2 Responses to “ Il diario del vampiro – Il risveglio/La lotta, Lisa Jane Smith ”

  1. franco says:

    Buona sera!! Ho appena terminato di leggere “Il diario del vampiro.Il risveglio/ La lotta”,vorrei sapere qual è la continua di questo racconto per acquistarlo e magari anche gli altri che seguono le vicende dei protagonisti della storia .Grazie.

  2. Antonella says:

    Ciao Franco!
    Ne avrai da leggere! Questi i volumi che seguono quelli che hai appena terminato:
    la furia
    la messa nera

    Segue un secondo ciclo di romanzi:
    il ritorno
    scende la notte
    l’anima nera
    l’ombra del male

    Buona lettura! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *