Lo scettro del potere, Silvia Buoso

Lo scettro del potere

Lo scettro del potere

Voglio presentarvi un libro pensato per bambini e ragazzi, scritto da una giovane autrice emergente, Silvia Buoso, intitolato “Lo scettro del potere”. Per farlo ho pensato di lasciare la parola alla stessa scrittrice, dal momento che ho avuto la fortuna di incrociare il mio cammino con il suo. √ą quindi Silvia che ci descrive la sua opera, e io mi auguro che sarete in molti a leggerla e a farci sapere come l’avete trovata! ūüėČ

“Lo Scettro del Potere √® un romanzo fantasy completamente dedicato ai bambini.
Ideale come lettura per il passaggio dai libri prettamente per l’infanzia ai libri per ragazzi, ho fatto in modo che ogni particolare del racconto fosse pensato per loro: i dialoghi, i personaggi, le ambientazioni, la trama, tutto, anche la lunghezza tiene conto delle loro esigenze.

Winser, un giovane Elfo, ha tra le mani il destino di un Impero. Divenuto orfano in seguito a un attacco al suo regno da parte dell’esercito delle tenebre fu ritrovato da Shala, la regina delle fate, che lo port√≤ con s√© nel suo castello per crescerlo come un figlio. Il protagonista, nel corso del suo viaggio alla scoperta del proprio passato, si imbatter√† in una Profezia che lega il suo destino a un’arma potentissima, “Lo Scettro del Potere”. In questo intrigante romanzo adatto ai bambini dai sette anni in su non mancheranno i colpi di scena che terranno i lettori con il fiato sospeso.

Il messaggio pi√Ļ importante che ho voluto trasmettere in questo libro √® quello di non arredendersi mai nella vita, di combattere per ci√≤ in cui si crede e di guardare sempre i problemi dritti negli occhi per quanto spaventosi essi siano. Tutto ci√≤ √® riassunto benissimo nella frase di J. Morrison che ho citato nel testo: ” Non arrenderti mai, perch√® quando pensi che sia tutto finito, √® il momento in cui tutto ha inizio”.

L’idea di questo¬†libro √® nata casualmente. Un giorno ho ritrovato una vecchia spilla di mia madre con la quale giocavo da piccola, che ha risvegliato in me molti ricordi,¬†e da¬†quel momento¬†ho iniziato a scrivere.”

Grazie a Silvia, dunque, per averci presentato questo suo lavoro! Se voleste contattarla potete trovarla su Facebook, dove ha il proprio account (Silvia Buoso) e un Gruppo chiamato, appunto, Lo scettro del potere.

Buona lettura!

Antonella Arietano

Silvia Buoso, “Lo scettro del Potere”, Edizioni Albatros “Il Filo”, 2009